14 ottobre 2017

Politicamente Corretto nella Chiesa – EWTN




Politicamente Corretto nella Chiesa – EWTN


Avendo quasi controllo totale dei mass media, la Massoneria ha lavorato tanto di promuovere la CORRETTEZZA Politica. Oggi c’è grande pressione sulle persone di essere “politicamente corretto”. E naturalmente il mondo, con i mass media secolari, decide ciò che è politicamente corretto. Ma “il principe del mondo” è satana (Gv 12,31; 14,30). E chi controllano i mass media, la Massoneria! I padri delle famiglie e i pastori delle parrocchie hanno una vocazione da Dio, nutrita con la preghiera sincera, di proteggere le anime affidate a loro. Molto spesso, se non sempre, per essere politicamente corretto vuol dire di non proteggere le anime affidate ai padri e ai pastori. Satana, sapendo bene le vocazioni da Dio per i padri e i pastori, ha fatto tutto possibile di attaccare o mette da parte o criticare i padri delle famiglie ed i buoni pastori della parrocchie. Uno dei gruppi di grande effetto di fare questo lavoro, insieme con i mass media, è femminismo secolare, che cerca di distruggere le vocazioni da Dio dei padri delle famiglie. La moglie e la madre non ha la vocazione da Dio di essere il padre della famiglia; lei ha un’altra vocazione bella, di essere il cuore della famiglia. Per distruggere la cellula fondamentale della società, Satana cerca di confondere e cambiare queste vocazioni fondamentali da Dio, del uomo e della donna, del marito e della moglie, del padre e della madre, e di matrimonio stesso. La resistenza fondamentale ad una dittatura del mondo, il Nuovo Ordine Mondiale, è la famiglia; se la famiglia è debole o quasi distrutta, non c’è una resistenza vitale alla dominazione mondiale dalla dittatura.


La responsabilità dei padri delle famiglie, i sacerdoti e vescovi è molto grande; pregate per loro che vivessero le loro vocazioni date da Dio per la salvezza delle anime eterne affidate a loro. Ho un grande dolore nel mio cuore per le anime affidate ai padri delle famiglie cattoliche, ai sacerdoti e ai vescovi, che non vivono e non insegnano la vera fede cattolica riassunta bene nel Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti (CCC)! Satana offre il suo catechismo del mondo; “Satana si maschera da angelo di luce” (2Cor 11,14)! Dove sono i veri uomini che smascherano e avvertono dei numerosissimi lupi vestiti da agnelli oggi, al rischio di essere ostracizzati, messi in ridicolo e perseguitati, per il bene delle anime affidate a loro? La TV oggi presenta gli uomini come gli incapaci, gli imbranati, i fifoni; le donnicciole, le femminucce, le pappamolle, le checche, i codardi, O i salvatori arroganti prepotenti, one-man-show come Rambo o Arnold Schwarzenegger che stanno cercando la gloria davanti agli uomini (Lc 6:26; Gv 12:43; 5:44) e perciò non sono strumenti di Dio ma di se stessi e perciò di Satana! Dove sono le donne vere che ispirano gli uomini nelle loro vocazioni date da Dio (non dal Mondo) invece di sedurli e ridicolizzarli e manipolarli come vediamo continuamente nei mass media di oggi??? Santa Monica non ha avuto il migliore marito ne il migliore figlio, ma perseverando nella sua vocazione da Dio come moglie e come madre, con tanta preghiera sacrifici e lacrime, il suo marito si è convertito prima di morire e il suo figlio è diventato il grande Sant’Agostino, dottore della Chiesa! “Questo è impossibile agli uomini, ma a Dio tutto è possibile” (Mt 19,26; Mc 10,27; Lc 18,27)”. (“Siamo davvero arrivati ad uno SCISMA?”; http://cibo-spir.blogspot.it/2016/03/scisma-cattolico.html).


Ma sotto questa grande pressione di essere politicamente corretto e anche la paura di essere attaccati e isolate e perfino distrutti, tante persone e gruppi cattolici tradizionali sono forse politicamente corretti secondo le norme del mondo MA SONO DIVENTATI POLITICAMENTE CORRETTI DENTRO LA CHIESA. Tanti hanno sacrificato la Verità sul altare d’unità!
"Nel nome dello Scopo - sacrificare la verità sull'altare dell'Unità" (Geremia 6:16) (“In the Name of Purpose - Sacrificing Truth on the Altar of Unity”), di Tamara Hartzell (in inglese: http://inthenameofpurpose.org/inthename.pdf).


Con la scusa di obbedire i rappresentanti della Chiesa, un gran numero di responsabili ecclesiali e laici hanno chiuso i loro occhi alla possibilità che questi rappresentanti della Chiesa non sono fedeli alla Verità immutabile che lo Spirito Santo ci ha rivelato nella storia di 2000 della Chiesa, che chiamiamo il Magistero vero ed autentico della Chiesa. Certamente ci sono le esagerazioni e grandi orrori da tutti i due parti della gamma, come i Donatisti nel tempo di San Agostino, e tanti altri gruppi nella storia della Chiesa Cattolica che si sono messi al di sopra della Chiesa (“La Grande Difficoltà nel Superare il Fariseismo – La Differenza Fra Tradizionalismo Scismatico e le Profezie del Papa Falso”; http://cibo-spir.blogspot.it/2016/11/superare-fariseismo.html). Dal altra parte della gamma sono i liberali che non rispettano le leggi di Dio neanche.


I veri santi, essendo veramente umili e fiduciosi totalmente in Dio invece di se stessi e delle loro intelligenza e sapienza, hanno mantenuto l’equilibrio giusto e anche il coraggio di stare in piedi e difendere la Verità al momento giusto con la prudenza e l’amore. I veri santi duranti le loro vite sono diventati totalmente staccati dalle cose del mondo, anche sicurezza terrena e il rispetto umano, e perciò erano liberi spiritualmente e pronti di perdere tutto per rimanere fedeli a Gesù Cristo “la via, la verità e la vita” (Gv 14,6).


“Le persone che stanno cercando di seguire i segni dei tempi si rendono conto che il profeta falso, la seconda bestia dell’Apocalisse, la bestia che ha due corna simili a quelle di un agnello (Apoc 13,11.15; 16,13; 19,20; 20,10) finirà ad ingannare un gran numero di persone. Forse sembrasse esagerato che le persone arriveranno fino al punto di adorare l’Anticristo come leggiamo nel capitolo 13 dell’Apocalisse. Ma ogni volta che una persona o un prete accetta perfino una piccola bugia del demonio, o un compromesso per non perdere qualcosa al quale è attaccata nel suo cuore, come un gruppo o amici o l’onore davanti agli uomini o soldi o potere o piacere, c’è sempre un aumento della cecità spirituale e la superbia; se questa persona non si pente con una buona confessione sincera con la preghiera sincera, continuerà a cercare la gloria davanti agli uomini (Lc 16,15; 6,26; Gv 5,44; 12,39-43; Mt 6,1-6. 16-18) e ad accettare sempre più delle belle bugie facili e seducenti dal “padre della menzogna” (Gv 8,44), mentre diventa sempre più cieco alla verità e alla realtà secondo Dio. I giovani ed anche gli adulti (che non erano maturati e forti) si sentivano molto importanti e realizzati di stare con Hitler durante la seconda guerra mondiale; a tutti i costi volevano proteggere Hitler per proteggere la loro “importanza” nel Terzo Reich! Perciò questi persone non maturi, spiritualmente deboli, non lasciavano gli altri di criticare Hitler, cioè, le persone che aprivano gli occhi alla verità scomoda fuori dal Terzo Reich, alla possibilità che Hitler faceva tanto male. La massoneria ha lavorato tanto di promuovere e di manipolare le persone di voler essere “politicamente corretto” nel mondo e nella Chiesa. “Chiunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anche il Figlio dell'uomo lo riconoscerà davanti agli angeli di Dio; ma chi mi rinnegherà davanti agli uomini sarà rinnegato davanti agli angeli di Dio” (Lc 12,8-9).” (“Solo un Resto Rimarrà Fedele alla Verità”; http://cibo-spir.blogspot.it/2017/09/solo-un-resto-rimarra-fedele.html).
Perché i pastori hanno così tanto paura di perdere le loro posizioni, i titoli, lo stipendio e le loro vite come Cristo dice che un buon pastore deve fare (Gv 10,11)? Perché i pastori sono così preoccupati di mantenere la struttura dove si trovano la loro “importanza” davanti agli uomini, e perciò non apriranno le loro bocche per indicare i grandi pericoli per le anime di ciò che il capo di questa struttura sta dicendo e sta facendo?


Madre Angelica (20 aprile 1923 – 27 marzo 2016), la fondatrice della canale televisiva mondiale, “The Eternal Word Television Network” (EWTN), era una di questi santi, che ha mantenuta le priorità giuste e equilibrio tenendo il suo cuore e la sua mente fissi sulla gloria di Dio e la salvezza della anime mentre era una ribella alle pressioni di essere “politicamente corretta” perfino nella Chiesa Cattolica! Lei era un faro di luce semplice e potente per i nostri tempi. Non aveva paura di rischiare e perdere perfino la sua canale televisiva per rimanere fedele a Cristo, la Parola Eterna. Madre Angelica ha avuto il coraggio di aprire i suoi occhi ai segni dei tempi e di cercare a scoprire le trappole nascoste subdole e potente fatte dal nostro nemico mortale, Satana, per le anime immortali. Ha avuto l’umiltà di non appoggiarsi totalmente sulla propria intelligenza umana e la sua sapienza ma di cercare a scoprire la guida per i nostri tempi di grande confusione dai profeti veri dei nostri tempi, nonostante che Satana ha suscitato tanti falsi profeti oggi. Quelli che non hanno questa umiltà vera non hanno i loro occhi aperti a certi pericoli nascosti e stanno guardando nella direzione spagliata, mentre rimangono “politicamente corretti” nella Chiesa.


400 anni fa i protestanti hanno lasciato la Chiesa causando grande danno e disunità e la morte di migliaia di persone. Ma oggi i protestanti rimangano nella Chiesa e mettono in silenzio o mandano via quelli che rimangono fedeli alla Verità immutabile di Dio. Un esempio di questo è ciò che Mons. Athanasius Schneider cercava di dire: «Il Cammino (Neocatecumenale) è un CAVALLO DI TROIA nella Chiesa» (6 marzo 2016; http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2016/04/lintervista-mons-schneider-6-marzo-in.html; https://neocatecumenali.blogspot.it/2016/04/il-cammino-e-un-cavallo-di-troia-nella-chiesa.html).


Perché EWTN trasmette i programmi con almeno un vescovo che esalta Martin Lutero mentre non offre tutta la verità di Martin Lutero che include la storia vera di Martin Lutero fino alla sua morte e i frutti molto negativi causati da Martin Lutero? Perché EWTN trasmette i programmi di un altro prelato della Chiesa che non aiuta gli omosessuali a superare il loro stile di vita che fa tanto male agli omosessuali, a quelli che sono vicini ai omosessuali praticanti e a tutta la società, e poi perfino premette gli omosessuali, come un gruppo riconoscibile, di pubblicare il loro gruppo in una pubblica processione grande Cattolica??? Non è questo amore falso, misericordia falsa e compassione malconsigliata che Madre Angelica ci ha avvertito tante volte??? Non è questo di rovesciare le priorità giuste – prima Dio, non rispetto umano? Madre Angelica diceva: “Se non sei una spina nel fianco di qualcuno, non stai facendo il cristianesimo nel modo giusto.” Ormai nella femminilizzata “Chiesa dei Simpatici”, pochi preti e vescovi hanno il coraggio di fare come Madre Angelica, o come San Giovanni Battista, o come San Pietro il giorno di Pentecoste, e come tutti i santi, di rischiare di non essere “corretto politicamente” (“politically correct”) per il Regno di Dio e per la salvezza delle anime!


La Beata Vergine, nel messaggio finale, il 13 ottobre 1973, a AKITA, Giappone, nell'anniversario dell´ultima apparizione e del miracolo di Fatima, ha detto a Suora Agnes Katsuko Sasagawa: “L´opera del diavolo si infiltrerà anche nella Chiesa in tale modo che vedrete cardinali contro cardinali e vescovi contro altri vescovi. I preti che mi venerano saranno disprezzati e saranno opposti dai loro confratelli … le chiese e gli altari saranno danneggiati. La Chiesa sarà pieno di quelli che accettano COMPROMESSI e il demonio spingerà molti preti e anime consacrate a lasciare il servizio del Dio.”
(“La Strada Larga e Nascosta alla Perdizione”; http://cibo-spir.blogspot.it/2015/05/strada-perdizione.html).


Madre Angelica ha condotto le trasmissioni su EWTN fino al suo ictus in 2001. Come ha fatto il suo Signore e Salvatore, Madre Angelica non ha accettato i compromessi con la Verità. Madre Angelica era pronta di perdere tutto prima di compromettere con il suo Signore e Salvatore. Domanda: dopo 2001, i responsabili di EWTN hanno mantenuto questa integrità vitale e fondamentale? Sono disponibili i responsabili di EWTN di seguire Cristo fino al punto di perdere tutto sulla croce, secondo la logica e sapienza divina e non secondo la logica e sapienza umana, per la purificazione della Chiesa in questo periodo come proclamano di fare? Quanto facile di giustificare i compromessi per un bene che sembra importante come non perdere EWTN, o telespettatori. Non ha creduto Giuda Iscariota di fare qualcosa buona nel cercare a forzare Cristo di liberare gli Ebrei dalla tirannia dei romani, che è essenzialmente lo stesso come il tradimento della Teologia della Liberazione nella Chiesa oggi sotto tante diverse maschere?


I pochi cardinali, vescovi e preti che hanno fatto come Madre Angelica nel mantenere le giuste priorità di Dio Verità prima ti tutto, stanno perdendo le loro posizioni ed i loro titoli e il prestigio pubblico. È pronto EWTN di fare lo stesso per la gloria di Dio e per la salvezza delle anime immortali, come Cristo ha fatto 2000 anni fa durante la sua passione e morte, e come tutti i santi e martiri prima e dopo Cristo???


La Madonna ci offre più dettagli di ciò che la Chiesa ci spiega (CCC 677) che in questo periodo il Corpo di Cristo, la Chiesa, sarà crocifissa e sepolta e dopo sarà la risurrezione: “Il mio Avversario crederà un giorno di cantare completa vittoria: sul mondo, sulla Chiesa, sulle anime. Sarà soltanto allora che Io interverrò - terribile e vittoriosa - perché la sua sconfitta sia tanto più grande, quanto più sicura era la sua certezza di aver vinto per sempre. Quanto si sta preparando è cosa tanto grande, che mai cosi è stata dalla creazione del mondo: per questo già tutto è stato predetto nella Bibbia. … Anzitutto è necessario che il mio Nemico abbia l’impressione di avere tutto conquistato, di aver ormai ogni cosa nelle sue mani. Per questo gli sarà concesso d’introdursi anche nell’interno della mia Chiesa e riuscirà ad offuscare il Santuario di Dio. Mieterà le vittime più numerose fra i Ministri del Santuario. Questo è infatti il momento di grandi cadute per i miei figli prediletti, per i miei Sacerdoti” (La Madonna a Don Stefano Gobbi; 18 ottobre 1975). “Solo un Resto Rimarrà Fedele alla Verità” (http://cibo-spir.blogspot.it/2017/09/solo-un-resto-rimarra-fedele.html).


Le rivelazioni private sono così importante che Satana cerca in tutti i modi di diminuire le loro divulgazione, influsso e effetto. Nel 1882, Cristo ha rivelato alla stigmatista, Marie Julie Jahenny di La Fraudais, Francia che: “Nei ultimi giorni, una quantità, apparentemente senza limiti, di RIVELAZIONI FALSE sorgerà dall’inferno come uno sciame di mosche; un ultimo tentato di Satana di strangolare e di distruggere l’efficacia delle RIVELAZIONI VERI con le false.” Questa rivelazione di Gesù a Marie Julie indica che queste rivelazioni private sono così importanti che Satana si preoccupa di diminuire le loro efficacia cercando di tenerci lontano dalle rivelazione private vere offrendo quelle false e anche lavorando per condannare quelle vere (vedi sotto no. 26 del Piano Massonico). Ma questo anche indica che ci sono tanti rivelazioni private false e quindi bisogno essere molto sapiente e prudente nel discernere le vere dalle false soprattutto in riguardo alle apparizioni recenti in cui non sono approvate ancora dall’autorità legittima della Chiesa.


San Giovanni ci dice: “Carissimi, non prestate fede a ogni ispirazione, ma mettete alla prova le ispirazioni, per saggiare se provengono veramente da Dio, perché molti falsi profeti sono comparsi nel mondo.” (1Gv 4,1). San Paolo ci dice: “Non spegnete lo Spirito, non disprezzate le profezie; esaminate ogni cosa, tenete ciò che è buono” (1Tess 5,19-21).


In riguardo alle rivelazione private, San Tommaso ci dice che “in ogni tempo non mancarono mai persone dotate di spirito profetico, non per rivelare nuove dottrine di fede, ma per guidare la condotta degli uomini” (Somma Teologica II-II q174 A6 risposta 3; vedete anche Amos 3,7).


Non disprezzate le profezie”
(1Ts 5,20; 1Cor 14,31).


In verità, il Signore non fa cosa alcuna senza aver rivelato il suo consiglio ai suoi servitor, i profeti”
(Amos 3,7).


La Madonna ha rivelato a Don Stefano Gobbi (09-02-1985): “La tenebra, con UNA NEBBIA, DENSA E FREDDA, è entrata nella Chiesa, oscurandola nello splendore della sua Verità. Per questo, ogni giorno, la mia parola vi forma allo spirito della Sapienza, perché possiate sempre vedere, nella luce, la Verità che mio Figlio vi ha insegnato, ed annunciarla con coraggio a tutti nella sua INTEGRITÀ.”


Mi pare che questa “NEBBIA” oscura soprattutto la luce della Verità. I santi ci dicono di passare più tempo possibile in ginocchio davanti alla Verità incarnata, il Prigioniero divino, nel tabernacolo, con l’aiuto della “Sede della Sapienza”, Maria. Altrimenti le parole ed i programmi di un parroco nella parrocchia saranno vuoti, nonostante che per qualche mese o qualche anno, può sembrare che ci sono i frutti, come più foglie su un albero mai potato (niente prediche sul peccato o i Novissimi), o come fuoco artificiale o fieno che brucia, ma dopo, questi frutti non dureranno se il parroco non fa il “Primo Annuncio” del Vangelo a se stesso. Ecco l’attivismo che ci porta a pregare sempre meno e di fidaci sempre più a noi stessi! Visitate “A Servizio di Tutti” (http://cibo-spir.blogspot.it/2014/08/a-servizio-di-tutti.html); “Un Prete Dannato Mette In Guardia Contro L’inferno” (http://cibo-spir.blogspot.it/2013/12/prete-dannato.html).


Ecco perché Gesù chiama ipocriti quelli che non guardano i segni dei tempi), che non cercano di scoprire queste cose, la situazione reale nel mondo e nella Chiesa dal punto di vista di Dio, ma vanno invece con la corrente del mondo secolare, e dicono “sono apposto”. Gli abitanti di Sodoma e Gomorra non si immaginavano che stavano per essere annientati (Gen 19). Come oggi, tanti governi promuovono il peccato principale di Sodoma, la omosessualità. Oggi è più sviluppata la cecità di egoismo, di vedere tutto soltanto dal nostro punto di vista, che si chiama “relativismo”, il culto dell’uomo, non il culto di Dio.


Ecco una direttiva dal Gran Maestro della Massoneria che era insegnato a tanti studenti cattolici universitari ed a tanti seminaristi:
26. Utilizzate commissioni di laici e Sacerdoti deboli nella fede che condannino e riprovino senza difficoltà ogni apparizione di Maria e ogni apparente miracolo, specialmente dell’Arcangelo San Michele. Assicuratevi che nulla di ciò, in nessuna misura riceverà l’approvazione secondo il Vaticano II. Denominate disobbedienza nei confronti dell’autorità se qualcuno obbedisce alle Rivelazioni o addirittura se qualcuno riflette su di esse. Indicate i Veggenti come disobbedienti nei confronti dell’Autorità Ecclesiastica. Fate cadere il loro buon nome in disistima, allora nessuno penserà di tenere in qualche conto il loro Messaggio.” (“Il Piano Massonico Per La Distruzione della Chiesa Cattolica”; http://cibo-spir.blogspot.it/2013/11/piano-massonico.html).


Ci sono tanti cattolici e gruppi cattolici e moderatori di blog sull’Internet che si mettono nel posto di giudicare e interpretare la legalità di leggere, promuovere o andare ai posti delle apparizioni non ancora approvate dalla Chiesa. LORO SI METTONO NEL POSTO DEL VESCOVO LOCALE O IL PAPA STESSO. Tanti vogliono pontificare, invece di avere l’umiltà a dire: Non lo so, dobbiamo aspettare con pazienza per vedere se i frutti sono buoni o cattivi, come ha fatto Madre Angelica! Spesso interpretano nel loro modo rigoroso “Il Decreto della Congregazione della Fede (AAS n 58/16 del 29 dicembre 1966) che abroga i canoni 1399 e 2318 fu approvato da Paolo VI il 14 ottobre 1966. Altri critici cattolici accusano quelli che leggono e promuovano questi messaggi di queste apparizioni della Madonna (o anche la Testimonianza di Gloria Polo) di essere motivati soltanto dalla curiosità e dalla superbia (ma chi sono i superbi qui?) perché cercano di sapere ciò che non è per noi di sapere. Ma se uno crede come questi critici, allora perché stanno moltiplicandosi le apparizione mariane come un segno dei nostri tempi come il Cardinale Ratzinger ha indicato nel libro “Rapporto Sulla Fede” (1985)? Perché Gesù ha detto: “Siate dunque prudenti come serpenti” e non soltanto “semplici come colombe” (Mt 10,16)? Questi critici “sapienti” presumano di sapere più che la Madre di Dio di ciò che ci vuole oggi? Secondo questi persone “intelligenti” (Mt 11,25; Lc 10,21), non può essere possibilmente un altro motivo per leggere e per promuovere i messaggi della Madonna nei nostri tempi molto particolari in cui gli uomini hanno bisogno di aiuto particolare dal cielo come Dio ha dato attraverso i profeti e i giudici nell’Antico Testamento? La Chiesa ci incoraggia di leggere tutta la Bibbia, anche i libri più difficili come l’Apocalisse, Daniele, Ezechiele, Matteo 24, Luca 21, Marco 13, ecc. E’ interessante quante persone scelgono di chiudere gli occhi e gli orecchi ai segni dei nostri tempi! Gesù ha chiamato queste persone “ipocriti” (Lc 12,56; Mt 16,3; 24,51).


DIO O LA SUA MADRE NON SONO OBBLIGATI DI CHIEDERE PERMESSO da un vescovo o da un sacerdote o da un gruppo cattolico o un moderatore di blog sull’Internet per apparire o per dare rivelazioni private! Credo che poche persone che sono andate a Fatima il 13 ottobre 1917 hanno chiesto il permesso dai loro vescovi o parroci rispettivi; e nonostante questo, Dio li ha premiato con il grande miracolo del sole. Credo anche che mentre ci entriamo sempre più nel periodo della “grande tribolazione” (Mt 24), Dio nel suo amore per noi, come una madre amorosa, ci darà ancora più aiuto, incoraggiamento e parole per aiutarci a preparare per sfruttare questo periodo di grande prova e sofferenza, e in particolare una guida nella “nebbia, densa e fredda” di confusione perfino nella Chiesa Cattolica, soprattutto nella Chiesa Cattolica! In questo modo Dio ci offrirà un aiuto necessario a quelli che sono disponibili a convertirsi e mettere Dio nel primo posto e nella prima priorità nelle loro vite invece in se stessi o altre cose o persone.


Quante persone laiche, sacerdoti e vescovi credono che sono così intelligenti e pieni di sapienza?


E’ UNA GRANDE TENTAZIONE DI DIVENTARE ATTACCATI ALLA STIMA DEGLI ALTRI. “Quanto più sei grande, tanto più umiliati” (Sir 3,20; Fil 2,5-8; Mt 20,26-28). Invece tantissimi responsabili vanno esattamente alla direzione opposto; si cambia questo versetto e si pensa piuttosto: “Quanto più sei grande, tanto più sei importante e indispensabile” davanti alla gente e perfino davanti a Dio!!! “Vi dico che Dio può far sorgere figli di Abramo da queste pietre” (Mt 3,9)!


Di andare ad un estremo o ad altro è la via più facile: di credere ingenuamente che quasi tutte le rivelazioni private sono vere e da Dio o di rifiutare tutte le rivelazioni private a priori. Credo che per questo motivo tanti “portavoce” nella Chiesa oggi scelgono la via meno umile di mettere da parte quasi tutte le rivelazione private a detrimento di tanti loro ascoltatori. Questo è esattamente ciò che il Gran Maestro della Massoneria vuole (vedete direttiva no. 26). San Tommaso d’Aquino ci dice che la virtù sta fra i due estremi che normalmente è la via più difficile che richiede tanta pazienza, discernimento e umiltà.


"In verità vi dico: se non vi convertirete e non DIVENTERETE COME I BAMBINI, non entrerete nel regno dei cieli.” (Mt 18,3). Ma come si può diventare un bambino senza la mamma? “In quel tempo Gesù disse: Ti benedico, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli” (Mt 11,25; Lc 10,21).


San Agostino ci dice:
Era la superbia che ha cambiato gli angeli in diavoli; è l’umiltà che fa gli uomini in angeli. L’umiltà è la fondazione di tutte le altre virtù. L’anima in cui questa virtù non esiste, non può essere qualsiasi altra virtù tranne in mero apparenza. C’è qualcosa di umiltà che esalta stranamente il cuore. Questa è la perfezione vera dell’uomo, di scoprire le sue proprie imperfezioni. Devi essere svuotato di ciò che sei pieno così che fossi riempito di ciò che sei vuoto. Il più grande il palazzo dev’essere, il più profondo devi scavare la fondazione. Una volta la tua fondazione è stabilita, l’altezza a cui puoi costruire è determinata. Se vuoi una torre che può penetrare le nuvole, fai prima la fondazione di umiltà. L’umiltà deve accompagnare tutte le nostre azioni. Perché appena che ci gloriamo nelle nostre opere buone, non hanno più nessun valore per il nostro progresso in virtù.


Ho scritto nel mio articolo, “Il Dio Infinito Fra Noi” (http://cibo-spir.blogspot.it/2014/01/il-dio-infinito-fra-noi.html):
“Quando si legge il diario di Santa Faustina, si vede che mentre lei progrediva nell’unione con Gesù, lei era SEMPRE PIÙ CONSAPEVOLE DELLA SUA MISERIA, e allo stesso tempo più fiduciosa nella misericordia di Dio con tanta gratitudine verso Dio per questo dono inestimabile della Sua misericordia! Invece tante volte, il più che andiamo avanti in un movimento ecclesiale o nel nostro ministero sacerdotale, crediamo di essere meno miseri e più degni di stare davanti a Dio e gli uomini. … Che cosa rimane dopo la morte per l’eternità, una grande opera che crediamo di aver fatto o la nostra virtù personale? San Bonaventura e tanti santi ci dicono che senza l’umiltà non c’è virtù, e c’è anche la cecità spirituale!


Con la superbia viene sempre la cecità spirituale!


Padre William Wagner, OEC, parlando su EWTN, “On Location, in luglio 2017, con il tema, “100 Anni, la Nostra Signora di Fatima, il Suo Cuore Immacolato”, ha detto: “La profezia non aggiunge niente al deposito della fede. La profezia è una luce dallo Spirito Santo portando la nostra attenzione ad un momento particolare nella storia della salvezza così che possiamo vedere la verità divina in quest’ora della storia nella luce della verità. La profezia è uno stimolo per lo sviluppo teologico.”


Padre Seraphim Mickalenko del “Marians of the Immaculate Conception” mentre parlava su EWTN con “The Best of Mother Angelica Live”, sul tema della Devozione alla Divina Misericordia, ha parlato dell’importanza della rivelazione privata.


Madre Angelica, parlando sul tema, “Festa dell’Assunzione”, il 15 agosto 2000, ha parlato della rivelazione privata dicendo: “L’uomo non può risolvere i suoi problemi; ha bisogno di Dio. Oggi è come un cavallo che corre via. … Non potete fare sicuro di una apparizione finché ciò che è predetto succede. Poi sapete è vera. Ma finché non dice niente eretico, si può crederla.”


Madre Angelica è andata spesso a una mistica in Canton, Ohio, Rhoda Wise, che era un’anima vittima con la stigmate; più tardi Rhoda Wise ha guarito Madre Angelica. Più tardi un'altra mistica ha guarito Madre Angelica dei suoi problemi delle gambe e della schiena in 1998; di nuovo lei ha parlato in modo positivo e prudente dei mistici e della rivelazione privata sul programma “Life on the Rock” con Jeff Cavins (1998), parlando anche delle profezie di San Giovanni Bosco e di Santa Faustina Kowalska. Madre Angelica sullo stesso programma, dai suoi numerosi libri che ha letto sulla profezia per i nostri tempi, ha detto che dopo questo periodo della grande tribolazione ci sarà uno risveglio all’Eucaristia. Questo stesso messaggio si trova anche fra i messaggi della Madonna a Don Stefano Gobbi (“Ai sacerdoti figli prediletti della Madonna”; http://madonna-sacerdoti.blogspot.it/).
Infatti l’avvento del Regno glorioso di Cristo coinciderà con il più grande splendore del suo regno eucaristico fra voi. Gesù Eucaristico sprigionerà tutta la sua potenza di amore, che trasformerà le anime, la Chiesa e tutta l’umanità. Così l’Eucarestia diventa segno di Gesù che ancora oggi vi ama fino alla fine, perché vi conduce fino alla fine di questi vostri tempi, per introdurvi nella nuova era di santità e di grazia, alla quale siete tutti incamminati, e che incomincerà nel momento in cui Gesù avrà instaurato il suo glorioso regno fra voi” (La Madonna a Don Stefano Gobbi, 12 aprile 1990; 21 agosto 1987).


La prima priorità di Madre Angelica era la gloria di Dio e la salvezza delle anime. E perciò ha cercato di proteggere le anime nella Chiesa dalle molte eresie nella Chiesa. Perciò il suo zelo per avvertire le anime dai pericoli nella Chiesa, il 12 novembre 1997, durante un show da vivo ha detto: “In fatti il cardinale della California sta insegnando che è pane e vino prima dell’Eucaristia e dopo l’Eucaristia. Ho paura che la mia obbedienza in quella diocesi sarebbe zero assoluto. E spero che l’obbedienza di tutti gli altri è zero. Ma voglio dire che bisogno chiedersi …” Dopo questa dichiarazione di meno di 17 secondi, Cardinale Mahony ha cominciato ad andare a Roma per vedere se poteva chiudere EWTN attraverso i superiori delle Clarisse nella Chiesa. Sì, Madre Angelica ha fatto uno sbaglio, ma i suoi motivi erano per la salvezza della anime.


Credo che era la provvidenza di Dio questo conflitto con il Cardinale Mahony che ha causato Madre Angelica di dare il controllo di EWTN ad un gruppo dei laici, vedendo che oggi pochi vescovi e preti sono rimasti fedeli agli insegnamenti autentici della Chiesa ben riassunti nel Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti. I vescovi degli Stati Uniti hanno cercato di creare un cannale televisivo cattolico nello stesso periodo di Madre Angelica ma ha perso tanti soldi e hanno chiuso il cannale televisivo; i vescovi degli Stati Uniti disponibili di ammettere le veri cause ed i motivi per questo fallimento e la mancanza di interessa dalla parte dei cattolici negli Stati Uniti? Dal altra parte, se Madre Angelica fosse ancora il responsabile di EWTN non esiterebbe di rimanere fedele alle dottrine della Chiesa e non permettere qualsiasi compromesso su EWTN, anche dai cardinali o dai vescovi! A causa della grande apostasia in questo periodo (2Tess 2,3-4) “ben pochi fra i cristiani vorranno obbedire al vero sommo Pontefice e alla Chiesa Romana con un cuore sincero e perfetta carità. Nel momento decisivo di questa crisi, un personaggio non canonicamente eletto, elevato al soglio pontificio, si adopererà a propinare sagacemente a molti il veleno mortale del suo errore” (La “Profezia” di San Francesco (Assisi) http://cibo-spir.blogspot.it/2013/11/profezia-san-francesco.html). Ma alla fine, come indicato da San Luigi de Montfort e dalla Madonna a Don Stefano Gobbi, la Madonna schiaccerà la testa del serpente (Gen 3,15) non con le persone stimate e potente, ma con i piccoli.


Ho tradotto i primi paragrafi di un discorso caldo di MADRE ANGELICA (In inglese, “Mother Angelica about Second Vatican Council - The WILD VOICE The WILD VOICE” (https://www.youtube.com/watch?v=mGZocJZsMbk):
"Come cattolici siamo stati terribilmente zitti in tutti questi anni. Dopo il Concilio Vaticano, quelle belle documenti, ispirati dallo Spirito Santo, sono così belli quando si leggono i documenti, è come leggere la Scrittura. Ma erano travisati e mis-ritratti e male interpretati in tutti questi anni. E ogni scusa, come questo mimo (Via Crucis, con una donna nella parte di Gesù!) è stato incolpato sui documenti del Vaticano; essi sono stati anche riformulati. E tutti questi anni dal momento in cui ha messo da parte la Madonna al momento che hanno tolto il tabernacolo, al momento che hanno tirato fuori le stazioni (Via Crucis), al momento che hanno tirato fuori tutte le devozioni. Al tempo, a questo punto, che hanno cambiato le nostre chiese, le hanno chiuse. E ora non siamo permessi ... la Presenza meravigliosa scende in questa piccola ostia. Alcuni si adegua comodamente, alcuni seduti, altri in piedi. Sono stanco delle vostre enneagrams, sono stanco della tua stregoneria. Sono stanco. Sono stanco di essere spinto negli angoli. Sono stanco del tuo linguaggio inclusivo che si rifiuta di ammettere che il Figlio di Dio è un uomo. Sono stanco dei tuoi trucchi. Sono stanco dei tuoi inganni. Sono stanco di voi che fate costantemente una fessura e la prima cosa che sapete che c'è un buco e tutti noi cadiamo dentro. No. Questo è stato intenzionale. Si trattava di un gruppo che è stato detto cosa fare e come farlo.
Sono così stanco della vostra chiesa liberale in America. E tutto quello che avete fatto è andato in silenzio. Niente, niente che hai fatto dalla vostra stregoneria ai vostri anagrammi alla vostra preghiera di centratura a tutti questa spiritualità terra ... No, questo non è per caso. Abbiamo ingoiato questo ormai da trent'anni. Sono stanco di ciò. Abbiamo ingoiato abbastanza della vostra idea di Dio e davvero non avete alcun Dio.
Diffondete i vostri errori ai bambini. E i nostri figli non sanno neanche più che cos’è l'Eucaristia. Non capiscono che è il Santissimo Sacramento. Che è il Corpo e il Sangue, Anima e Divinità di Gesù. I suoi Catechismi sono così annacquati che non dicono nulla, ma 'amare il prossimo'. No, dovete amare Dio primo ... Non mi piace la tua Chiesa. Non avete nulla da offrire. Non fate nient’altro che distruggere ... "
(Per chi capisce inglese, si può vedere il video clip di Madre Angelica nel 1993 subito dopo la Giornata Mondiale Gioventù a Denver, Colorado in agosto (“Madre Angelica sulla Bestemmia, il Concilio Vaticano Secondo, e GMG 1993”): “Mother Angelica on Blasphemy, the Second Vatican Council, and WYD 1993” (https://www.youtube.com/watch?v=oCvX94US7SY&feature=youtu.be).) Madre Angelica – Denver, Colorado, 14 agosto 1993.


La Madonna ha rivelato diversi volte a Don Stefano Gobbi messaggi simili a questo:
“Figli prediletti, oggi ricordate la mia seconda apparizione, avvenuta nella povera Cova da Iria in Fatima, il 13 giugno 1917. Già da allora Io vi ho predetto quanto voi state vivendo in questi tempi. Vi ho annunciato la grande lotta fra Me, Donna vestita di sole, e l’enorme Drago rosso, che ha portato l’umanità a vivere senza Dio. Vi ho anche predetto il subdolo e tenebroso lavoro, compiuto dalla Massoneria, per allontanarvi dalla osservanza della Legge di Dio e rendervi così vittime dei peccati e dei vizi. Soprattutto, come Mamma, vi ho voluto avvertire del grande pericolo che minaccia oggi la Chiesa, a causa dei molti e diabolici attacchi che si compiono contro di Lei per distruggerla. … Questa infiltrazione massonica, all’interno della Chiesa, vi è già stata da Me predetta in Fatima, quando vi ho annunciato che Satana si sarebbe introdotto fino al vertice della Chiesa. Se compito della massoneria è di condurre le anime alla perdizione, portandole al culto di false divinità, lo scopo della MASSONERIA ECCLESIASTICA è invece quello di distruggere Cristo e la sua Chiesa, costruendo un nuovo idolo, cioè un falso Cristo ed un falsa Chiesa” (La Madonna a Don Stefano Gobbi, 13 giugno 1989) (“Ai sacerdoti figli prediletti della Madonna”; http://madonna-sacerdoti.blogspot.it/).


Credo che IL SILENZIO DALLA PARTE DI TANTI PRETI E VESCOVI nella Chiesa dei grandi pericoli per le anime nella Chiesa oggi È MOLTO PEGGIO che una dichiarazione di 17 secondi dei pericoli alla anime nella diocesi di Los Angeles, California nel 1997! Visitate: “Solo un Resto Rimarrà Fedele alla Verità” (http://cibo-spir.blogspot.it/2017/09/solo-un-resto-rimarra-fedele.html).


In contrasto a Madre Angelica, tante persone che si vede su EWTN nei anni recenti hanno ceduto alla grande pressione di essere politicamente corretti nella Chiesa. C'è meno preghiera che mai, più peccato che mai, ancora peggio, l'indifferenza come il peccato non esistesse più, e perciò abbiamo dato tanto potere al “padre della menzogna”, Satana (Gv 8,44). In particolare Satana ha più potere di “mascherarsi come un angelo di luce” (2Cor 11,14), per offrire le sue belle bugie mortali come fossero “la verità che ci fa liberi” (Gv 8,32)! Perciò è molto importante in questi tempi di grande confusione, quando perfino i vescovi cattolici non sono più d’accordo in quando riguarda le cose fondamentali della fede e della morale, di non soltanto pregare molto e di studiare il Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti, ma di tenere i nostri occhi aperti per non cadere nelle belle bugie di Satana presentate come fossero la Verità!!!


A causa di questa “nebbia, densa e fredda”, questa confusione nella Chiesa Cattolica causa grande danno alla Chiesa ed alle anime, come San Tommaso d’Aquino ci dice: “in ogni tempo non mancarono mai persone dotate di spirito profetico, non per rivelare nuove dottrine di fede, ma per guidare la condotta degli uomini”.


Abbiamo bisogno della guida della profetessa più grande mai mandato alla terra, la Nostra Beata Madre, anche dai suoi messaggi più recenti dalle apparizioni non ancora approvate dalla Chiesa, come Madre Angelica ha indicato tante volte.


In vari occasioni ho ascoltato Padre Mitch Pacwa su EWTN che non ha avuto questa apertura alle rivelazioni private che Madre Angelica aveva, ma piuttosto un atteggiamento di critico a quelli che sono aperti alle rivelazioni private e anche quelli che cercano a capire i libri profetici del Antico Testamento ed i brani del Nuovo Testamento come il libro dell’Apocalisse, capitolo 24 di Matteo, capitolo 21 di Luca e capitolo 13 di Marco. Durante la Celebrazione di Famiglia di EWTN in Canada in aprile 2017, Padre Mitch Pacwa ha detto: “Non andate al libro dell’Apocalisse per imparare dei ultimi tempi, non sapete questo, and non inventare quello.” Prima del Concilio Vaticano Secondo qualche volta la Chiesa era accusata di scoraggiare i cattolici di leggere tutti i libri della Bibbia, soprattutto i libri come Daniele, Ezechiele e il libro dell’Apocalisse.


Perfino il Professore Scott Hahn, quando parla del libro dell’Apocalisse, parla soltanto della celebrazione celeste, della Messa del Cielo, mentre scoraggia “l’interpretazioni apocalittici” come fossero sempre sbagliate e malconsigliate.


Perché Scott Hahn e Padre Mitch Pacwa non hanno l’umiltà di Madre Angelica per almeno dire che non capiso tutte i significati del libro dell’Apocalisse e che potrebbero essere altre interpretazioni oltre la celebrazione celeste, la Messa del Cielo?


Padre Roberto Spitzer, mentre parlava a Franciscan University, per la “Symposium On Pope Francis's Vision For The Renewal Of The Church Pt. 1”, trasmesso su EWTN “On Location”, con grande intelligenza ha difeso tutto quello che Bergoglio dice o scrive, senza mai parlare dell’altra parte della medaglia, senza discutere dei grandi pericoli alle anime nel offrire le mezze verità!


Cardinale Burke ha detto in un’intervista (febbraio 2015) che sarebbe pronto di “resistere” Papa Francesco, se il pontefice cercherebbe di cambiare la passi della Chiesa nel negare la Comunione a quelli nello “secondo matrimonio”. Poco dopo questo intervista un cardinale che appare regolarmente su EWTN, ha chiamato Cardinale Burke un “dissenziente”, senza dire il suo nome, perché Cardinale Burke e altri vescovi fratelli “sono meno di entusiastici di Papa Francesco”.


Padre Joseph Mary Wolfe, MFVA, sul programma “The Church Universal”, quando parlando con i neocatecumeni, non parla mai dei grandi pericoli per i membri del Cammino Neocatecumenale perché i tre fondatori hanno rifiutato di obbedire Papa Giovanni Paolo II e Papa Benedetto che hanno ordinato il Cammino Neocatecumenale di “obbedire il libri liturgici della Chiesa Cattolica fedelmente ed esattamente” (“La Messa Neocatecumenale”; http://cibo-spir.blogspot.it/2015/02/la-messa-neocatecumenale.html). Non è questo “la Chiesa dei Simpatici”, una Chiesa “Politicamente Corretta”, a scapito di non essere buoni pastori (Gv 10,11) che AVVERTANO LE PECORE DAI VELENI POTENTI E NASCOSTI DEL LUPO? “L'Anticristo conquisterà molte persone dicendo: 'Voi potete fare tutto ciò che vi piace... è sufficiente che vi amiate...” - Santa Ildegarda di Bingen (1098-1179) (http://profezie3m.altervista.org/ptm_profx_santaildegarda.htm). Perché Cristo era crocifisso, perché era una persona simpatica?!? Perché la maggioranza dei profeti dell’Antico Testamento erano ammazzati?


UNA MEZZA VERITÀ È PEGGIO DELLA BUGIA, perché si crede di aver ricevuto “la verità, la verità intera e nient’altro che la verità” (come si dice nei tribunali civili). In un modo simile i santi ci dicono che i peccati d’omissione sono peggio dei peccati di commissione! Nei ultimi quattro anni e mezzo nella Chiesa abbiamo sentito soltanto la metà della verità della misericordia di Dio ma non l’altra parte della verità: “Vai, e non peccare più!” (Gv 8,11; 5,14)! Secondo questo tipo di “misericordia” offerta come una mezza verità, secondo te, dobbiamo eliminare la frase nell’Atto di Dolore: “Prometto con il Tuo santo aiuto di non offenderTi mai più e di FUGGIRE le occasioni prossime di peccato”?!? (peccato secondo Dio spiegato dalla sua Chiesa, il Magistero della Chiesa, non secondo il relativismo di ogni persona o del mondo o dei tanti prete e vescovi nella Chiesa!)? (“La Vera Pasqua!”; http://cibo-spir.blogspot.it/2017/05/la-vera-pasqua.html).


Le persone che hanno il coraggio di aprire i loro occhi, per non essere ipocriti secondo Gesù, in quando riguarda i grandi pericoli nascosto sotto che i mass media e perfino EWTN non parlano, sono veramente etichettati con la malattia della “mentalità apocalittica” or reazionari o non con i tempi moderni, come fosse la Massoneria o il Nuovo Ordine Mondiale o ciò che la Nostra Signora di La Salette ci ha detto: “Roma diventerà la sede dell’Anticristo”, sono soltanto cose inventate non importante. Secondo tanti gruppi politicamente corretti nella Chiesa, Cristo era non prudente perché ha detto tutta la verità e perciò si è lasciato di essere umiliato e crocifisso e perciò ha perso i suoi gruppi di seguaci che sono andati via come i discepoli di Emmaus?


Tante cose che l’Arcivescovo Fulton Sheen ha detto e scritto anni fa non sarebbero politicamente corretto nella Chiesa oggi!


L’Arcivescovo Fulton Sheen e il cardinale Biffi ci hanno dato un idea di come sarebbe la Nuova Religione Mondiale:
Il Venerabile Arcivescovo FultonSheen disse nel 1950:
IL FALSO PROFETA AVRÀ UNA RELIGIONE SENZA CROCE. Una religione senza un mondo che verrà. Una religione per distruggere le religioni. Sarà una chiesa falsa.
La Chiesa di Dio (la Chiesa Cattolica) è Una, mentre il falso profeta ne creerà un’altra. La chiesa falsa sarà mondana, ecumenica e globale.
Sarà una federazione vaga di chiese e le religioni formeranno una specie di associazione globale, un parlamento mondiale di chiese. SARÀ VUOTA DI TUTTO IL CONTENUTO DIVINO e sarà il corpo mistico dell’anticristo.
Il corpo mistico di cristo sulla terra avrà il suo giuda iscariota e sarà il falso profeta. SATANA LO ARRUOLERÀ FRA I VESCOVI CATTOLICI.”
(“La Russia Punirà il Mondo - Terzo Segreto di Fatima Rivelato”; http://cibo-spir.blogspot.it/2016/10/russia-punira-mondo.html).


Padre Mitch Pacwa non segue neanche l’esempio dei grandi profeti dei nostri tempi come ’Arcivescovo Fulton Sheen e il Cardinale Biffi, ma rimane sempre in silenzio dei frutti molto negativi di ciò che dice e scrive Bergoglio. Sul programma Threshold of Hope (18/07/17), quando una persona nello studio pubblico ha chiesto una domanda dei frutti negative di ciò che Bergoglio dice e scrive, Padre Pacwa ha risposto in un modo intelligente, politicamente corretto, quasi a fare la persone che ha chiesto una tale domanda di sentirsi non prudente per chiedere tale domanda.


Recentemente, con la crisi nella Chiesa e nel Movimento Sacerdotale Mariano, Padre Quartilio Gabrielli ha chiesto Don Ivan Pojavnik, un professore emerito di teologia alla facoltà di Lubiana-Slovenia, che ha pubblicato vari studi teologici sul Concilio Vaticano II e la Chiesa, di offrire le sue intuizioni e la sua guida in quanto riguarda a come il Movimento si deve relazionare con l’attuale “Vescovo di Roma”:
“Fra altre cose, Don Ivan ha scritto nella lettera di Padre Quartilio: “Non comprendendo bene alcuni messaggi della Madonna e tralasciandone altri scomodi, la circolare di P. Larroque difende una totale e incondizionata infallibilità di Papa Francesco. Essa con questo grande errore ha confermato quei membri del Movimento CHE DORMONO COME BAMBINI INGENUI NEL GETSEMANI in quest’ora dell’agonia della Chiesa, e ha addormentato molti altri. Inoltre, in virtù della sua ambiguità, essa ha condotto un certo numero di membri dal Movimento della Madonna in un altro movimento. … Don Stefano ha detto: «Dobbiamo essere bambini intelligenti, cioè BAMBINI CON GLI OCCHI APERTI, e non bambini stupidi, vale a dire con gli occhi chiusi». … Come ha predetto profeticamente Don Stefano nella meditazione sulla battaglia di Gedeone contro i Madianiti (Giudici, ch7), solo un resto del Movimento sarà disposto alla salita eroica del Calvario fino alla fine, ma con esso la Madonna otterrà il suo trionfo.” (Visitate: “Il Rosario: La Preghiera dei Piccoli per la Vittoria”; http://cibo-spir.blogspot.it/2016/03/rosario-vittoria.html) (Come Si Deve Relazionare Con l’Attuale ‘Vescovo di Roma’; http://cibo-spir.blogspot.it/2017/06/come-si-deve-relazionare-con-lattuale.html).
I vescovi e i sacerdoti oggi ed i responsabili di EWTN sono preoccupati del grande pericolo di NON CONFERMARE le anime “che dormono come bambini ingenui nel getsemani”?!?


In questa situazione nella Chiesa oggi, leggete le parole di Padre Quartilio Gabrielli e anche la risposta complete di Padre Ivan Pojavnik in Italiano ed in inglese a:


Almeno sembra che EWTN permette Raymond Arroyo di offrire una critica di alcune cose che Bergoglio dice e scrive con l’aiuto di Padre Gerald Murray and Robert Royal sul programma World Over.


In un’intervista recente con OnePeterFive (settembre 2017) che Raymond Arroyo ha menzionato molto brevemente, il Vescovo Atanasio Schneider ha detto che alcune delle “ambigue affermazioni di Amoris Laetitia stanno provocando anarchia morale e disciplinare nella vita della Chiesa”. Mons. Schneider continua: “Questo principio di correzione fraterna all’interno della Chiesa è stato valido in ogni momento, anche verso il papa, e quindi dovrebbe essere valido anche nel nostro tempo. Purtroppo, chiunque nei nostri giorni osi parlare di verità – anche quando lo fa con rispetto nei confronti dei Pastori della Chiesa – è classificato come un nemico dell’unità, come accadde a San Paolo; quando egli dichiarò: “Sono dunque diventato vostro nemico dicendovi la verità?” (Gal. 4,16). … Chi ha paura di indebolire la Chiesa nella sua unità muovendo critiche agli insegnamenti di Papa Francesco si ricordi che il Papa è un servo della Chiesa. Egli è il primo che deve obbedire in modo esemplare alle verità dell’immutabile e perenne Magistero, in quanto egli è solamente un amministratore, non il proprietario, delle verità di Fede. Il Papa deve costantemente legare se stesso e la Chiesa all’obbedienza verso la Parola di Dio. Quando il Papa stesso tollera un’ampia diffusione di evidenti errori di fede e di gravi abusi dei sacramenti (come l’ammissione ai sacramenti di adulteri non pentiti), i vescovi non dovrebbero comportarsi come IMPIEGATI SERVILI che si chiudono nel silenzio.
“Chi dunque MI (la Verità – Gv 14,6) riconoscerà davanti agli uomini, anch'io lo riconoscerò davanti al Padre mio che è nei cieli; chi invece mi rinnegherà davanti agli uomini, anch'io lo rinnegherò davanti al Padre mio che è nei cieli” (Mt 10,32-33).


Quasi sempre, perché EWTN insieme con un grande numero di vescovi e cardinali oggi “comportarsi come IMPIEGATI SERVILI che si chiudono nel silenzio”? Bergoglio è la fonte della Verità o Dio è la fonte della Verità??? Questo è il momento della grande apostasia (2Tess 2,3-4). Questo è il momento quando “la Chiesa sarà pieno di quelli che accettano compromessi” (la Beata Vergine; il 13 ottobre 1973; Akita, Giappone). Questo è il momento quando “la Chiesa non entrerà nella Gloria del Regno che attraverso quest’ultima pasqua, nella quale seguirà il suo Signore nella sua morte e risurrezione” (CCC 677). Questo è il momento quando i veri seguaci di Cristo saranno umiliati e perderanno i loro seguaci come Gesù sulla croce. Questi sono i tempi che i veri seguaci di Cristo saranno ammazzati nel nome di Dio: “Verrà l’ora in cui chiunque vi ucciderà crederà di rendere culto a Dio” (Gv 16,2; Mt 24,9)! Questi sono i tempi quando “Solo un Resto Rimarrà Fedele alla Verità” (http://cibo-spir.blogspot.it/2017/09/solo-un-resto-rimarra-fedele.html). Sono disponibili EWTN ed i preti e i vescovi oggi a seguire Cristo fino in fondo o soltanto fino al punto che ognuno decide secondo la propria intelligenza e sapienza umana e la correttezza politica nella Chiesa oggi?


Cari fratelli e sorelle in Cristo, ascoltiamo la richiesta costante della Nostra Signora che ci chiede ogni volta che appare di pregare per i nostri responsabili religiosi perché la loro responsabilità è molto grande, e anche molto difficile in questi tempi pieni dei inganni subdoli e delle mezze verità. La maggioranza dei pochi responsabili in questo periodo della grande tribolazione che rimangono fedeli alla verità saranno ammazzati come i buoni pastori delle loro pecore!


I pastori buoni proteggono le pecore dal lupo (Gv 10,11). Oggi, a causa di meno preghiera e più peccato che mai, il lupo, Satana, “si maschera come un angelo di luce” (2Cor 11,14) meglio che mai prima. A differenza di Madre Angelica, i dirigenti di EWTN, cedendo ad essere politicamente corretto nella Chiesa oggi, non fanno il loro lavoro fondamentale bene di proteggere le pecore, le anime immortali, dai veleni molto ben nascosti e promossi nelle mezze verità, le sfumature, le allusioni e le bugie chiare e tonde dai responsabili in alto nella Chiesa oggi (Jn 10), EWTN ha scivolato indietro in ciò che il Concilio Vaticano Secondo cercava di sradicare – di far tornare la Chiesa all’umiltà vera e di eliminare nella Chiesa questo trionfalismo di essere la vera Chiesa, con la pienezza della Verità ed i mezzi di santificazione (LG 8) (“L’Evangelizzazione in Opposizione alla Trilogia dei Diavoli nella Chiesa: Trionfalismo, Clericalismo e Giuridicismo”; http://evang-fondam.blogspot.com). Nei anni recenti si vede su EWTN questo compiacersi, sicuri di se stessi e noncuranti, invece del atteggiamento di Ninive (Giona 3) e l’umiltà con Maria ai piedi della croce e la preparazione mentre la Chiesa si confronta la sua crocifissione con Gesù (CCC 677) in questo periodo della grande tribolazione (Mt 24,21). Questo mi fa pensare di tante persone oggi che sono contenti di essere attivi nella Chiesa, come essere protagonisti contenti dentro una casa, ma rifiutano di ascoltare gli avvertimenti o considerare la possibilità che il tetto e la casa ha preso fuoco! Non è questo il vero messaggio della Madonna a Fatima, a La Salette, a Akita, Giappone e a tanti altri posti delle apparizioni. Ma questo non è politicamente corretto, questo è allarmismo, questo non è ciò che le persone vogliono sentire! La Madonna non era prudente e era esagerata, ma noi siamo persone della chiesa moderna con tanta sapienza umana e intelligenza!?!?!


Suor Lucia di Fatima ha detto a padre Fuentes, il postulatore della causa di beatificazione dei pastorelli Francisco e Jacinta, il 26 dicembre 1957: “La Madonna è molto triste perché non si è fatto caso al suo messaggio del 1917… Né i buoni, né i malvagi l'hanno tenuto in considerazione. Credetemi Padre mio, il Signore castigherà il mondo assai presto, il castigo è imminente. Molte nazioni scompariranno dalla superficie della terra, parecchie nazioni saranno annientate. ... IL DEMONIO SA CHE I RELIGIOSI E I SACERDOTI, VENENDO MENO ALLA LORO BELLA VOCAZIONE, TRASCINANO MOLTE ANIME ALL'INFERNO. Abbiamo a nostra disposizione due mezzi efficacissimi: l'orazione ed il Sacrificio. ... La terza volta mi disse che, esauriti gli altri mezzi disprezzati dagli uomini, ci offre con tremore l'ultima ancora di salvezza: la Santissima Vergine in persona, Sue numerose apparizioni, lacrime, messaggi di veggenti ovunque nel mondo. Disse la Madonna che se non ascoltiamo e offendiamo ancora non saremo più perdonati. Padre, è urgente che ci rendiamo conto di questa realtà terribile. NON VOGLIAMO RIEMPIRE LE ANIME DI PAURA, MA SOLO È URGENTE UN RICHIAMO ALLA REALTÀ. Da quando la Santa Vergine ha dato una così grande efficacia al Rosario, non esiste alcun problema materiale, spirituale, nazionale o internazionale che non si possa risolvere con IL SANTO ROSARIO E CON I NOSTRI SACRIFICI. Recitarlo con devozione sarà consolare Maria e tergere tante lacrime dal suo Cuore Immacolato. ... La Madonna ha espressamente detto: "Ci avviciniamo agli ultimi tempi".”


L’Arcangelo San Michele a Garabandal, mandato dalla Madonna (Spagna, 1965), ha detto: “Cardinali, Vescovi e sacerdoti camminano in molti sulla via della perdizione e trascinano con loro moltissime anime”!


Don Jo (Joseph) Dwight


- - - - - - -


C'è meno preghiera che mai, più peccato che mai, ancora peggio, l'indifferenza come il peccato non esistesse più, e perciò abbiamo dato tanto potere al “padre della menzogna”, Satana (Gv 8,44). In particolare Satana ha più potere di “mascherarsi come un angelo di luce” (2Cor 11,14), per offrire le sue belle bugie mortali come fossero “la verità che ci fa liberi” (Gv 8,32)!
Perciò è molto importante in questi tempi di grande confusione, quando perfino i vescovi cattolici non sono più d’accordo in quando riguarda le cose fondamentali della fede e della morale, di non soltanto pregare molto e di studiare il Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti, ma di tenere i nostri occhi aperti per non cadere nelle belle bugie di Satana presentate come fossero la Verità!!!
PER GLI AGGIORNAMENTI sugli inganni fondamentali, nascosti e mascherati del antico serpente, visitate uno dei miei siti indici per vedere gli ultimi articoli più importanti:
(e anche I DOCUMENTI DELLA APPROVAZIONE ECCLESIASTICA della TESTIMONIANZA di GLORIA POLO).
Don Jo (Joseph) Dwight






Madre Angelica – Denver, Colorado, 14 agosto 1993

Nessun commento: